Home   |   Bio   |   News   |   Prossimi impegni   |   Repertorio   |   Discografia   |   Foto   |   Audio   |   Video   |   Press   |   Contatti








  ARCHIVIO NEWS




07/02/2019
Gianna Fratta dirige "Histoire de Carmen"



...continua


30/01/2019
Gianna Fratta docente alla Bocconi di Milano



...continua




  FOLLOW ME


       





  NEWS 


16/06/2013

Grande successo a Trento per Occidente estremo, lo spettacolo ideato da Federico Rampini, Gianna Fratta e Dino De Palma


La quattro giorni più seguita d'Italia in ambito economico, il Festival dell'economia di Trento, che vede quest'anno in cartellone le più importanti personalità politiche, economiche e della cultura internazionale, si sta aprendo a contaminazioni con il mondo dell'arte e la prima di queste contaminazioni è stata sperimentata proprio con una realtà culturale foggiana.
Un evento di portata straordinaria che ieri sera ha ospitato al Teatro Sociale di Trento, con una sala gremita e il tutto esaurito, lo spettacolo “Occidente estremo” di e con Federico Rampini. Nato per la stagione Musica Civica e ideato da Gianna Fratta e Dino De Palma, lo spettacolo è un successo già sperimentato in sale prestigiose come l'Arena del Sole di Bologna, il teatro Puccini di Firenze, il teatro comunale di Fermo e prossimamente sarà ospitato al Teatro Vittoria di Roma, a Milano e in altre città italiane.
Sul palco del teatro sociale ieri sera il giornalista Federico Rampini ha raccontato un viaggio in tre atti e in tre continenti, America, Asia ed Europa, con l'accompagnamento musicale che ha visto al pianoforte Gianna Fratta, direttrice artistica della stagione Musica Civica, al violino e violino coreano Dino De Palma e la voce di Veronica Granatiero, per la regia di Antonio Petris.
Il giornalista-scrittore ha accompagnato il folto pubblico proveniente da tutta Italia da San Francisco a Pechino a New York, aiutato dalle atmosfere descritte dalla musica: per il primo quadro “America”, tutta musica americana di Gerswhin e Joplin, per il secondo quadro “Cina e Asia” musica orientale con strumenti coreani e cinesi, quindi il terzo quadro “Europa” con l'ascolto delle più note composizioni operistiche italiane, da Rossini a Puccini, da Donizetti a Bellini.
Code al botteghino da due ore prima dello spettacolo e teatro tutto esaurito, con un successo clamoroso per i tre musicisti foggiani e per lo spettacolo ideato e nato a Musica Civica e già destinato a raggiungere le realtà culturali più importanti d'Italia.
Una produzione interamente foggiana, dalla ideazione alla distribuzione, affidata alla “Promo Music” di Marcello Corvino.
La grande kermesse economica e culturale trentina vede in questi giorni le conferenze di altri relatori ospitati a Musica Civica: stasera alle 20.00 Laura Boldrini e domani il matematico Piergiorgio Odifreddi. Accanto a questi nomi il mondo politico italiano e il mondo economico internazionale con personalità come Giuliano Amato, Angel Gurrìa, segretario generale dell'Ocse, Mario Monti, Enrico Letta, Tito Boeri, Fabrizio Barca, i premi nobel per l'economia Spencer e Mirrlees, giornalisti come Lucia Annunziata, Mauro Meazza e tanti altri.
Grande soddisfazione esprime la direzione artistica di Musica Civica, affidata a Gianna Fratta che, con Dino De Palma, dichiara: “Vedere in cartellone a Trento uno spettacolo nato per Musica Civica e da noi ideato con Federico Rampini è motivo di orgoglio per me e per la nostra città che sa esprimere idee, proposte e livello artistico riconosciuto a livello non solo nazionale. Lo spettacolo ha avuto ieri sera un successo straordinario. Non tutto il pubblico è riuscito a entrare a teatro, segno che la formula di Musica Civica, che unisce musica a parole, è una formula innovativa e vincente. Se ne sono accorti tanti teatri italiani che hanno già acquistato lo spettacolo e se ne è accorto uno dei festival più interessanti d'Italia. Una grande soddisfazione vedere tra i relatori tanti dei relatori di Musica Civica; altrettanto bello poter salutare Laura Boldrini, Piergiorgio Odifreddi che segnalano Musica Civica come un esempio di programmazione culturale intelligente ed innovativa. Una grande vittoria della Capitanata e di tutti coloro che hanno creduto in Musica Civica, in primis la provincia di Foggia”.

Fonte: www.musicacivica.it

 




Partita iva : 03494060712
Copyright 2011: Gianna Fratta - Tutti i diritti riservati